Skip to content

Ciampac: Emozioni ad Alta Quota

Situata a 2100 metri di quota, la conca del Ciampac gode di una vista spettacolare sulle Dolomiti, dal Gruppo del Sella con il maestoso Piz Boè fino alla mitica parete sud della Marmolada. È raggiungibile in una decina di minuti da Alba di Canazei con una cabinovia performante, che ne permette comodamente l’accesso a tutti.

Lassù avrete solo l’imbarazzo della scelta, perché sono varie le escursioni che potrete intraprendere. Le trovate tutte descritte QUI, ma noi consigliamo di provare il nuovo sentiero panoramico che porta a Col Bel, un belvedere che permette di ammirare Catinaccio, Sassolungo, Sassopiatto, Sella e Marmolada dalla migliore prospettiva. Il Ciampac è anche il punto di partenza per coloro che vogliono avventurarsi lungo la rinomata Ferrata dei Finanzieri, fino ai 2715 metri del Monte Colac. Un’altra possibilità è quella dell’Hike&Bike, giro ad anello che prevede l’attraversata a piedi delle creste panoramiche dal Buffaure fino a Sella Brunech per poi scendere ad Alba di Canazei con la cabinovia e tornare a Pozza di Fassa pedalando sulla bellissima pista ciclabile della Val di Fassa.  Per un’esperienza diversa dal solito gli adulti possono mettersi alla prova con la novità dell’estate 2023: il sentiero tematico “Out of the Box”.

Ma il Ciampac è anche una zona perfetta per le famiglie. Dal Ciampark, parco giochi d’alta quota con giochi in legno, immerso in un paesaggio incantato. Quest’anno non mancano piacevoli sorprese! Accanto ai tradizionali giochi come scivoli, carrucole ed altalene sono stati introdotti nuovi giochi divertenti: bowling, minigolf “a mano”, Forza Quattro in versione gigante, memory e puzzle enormi e tanto altro. Con una breve passeggiata si arriverà anche al ruscello dove trovare con i setacci le pietre preziose!

Per non parlare dei bellissimi sentieri tematici! Lungo la strada che porta alla partenza della seggiovia è stato allestito un divertente percorso, facilmente percorribile anche con i passeggini da trekking. I bambini potranno salire sulle riproduzioni in legno dei potenti mezzi che vengono utilizzati in montagna dal nostro staff e diventare dei veri esperti di motori. Avranno anche una missione: trovare la parola magica, necessaria per ottenere la patente di macchinista!

Dai 6 anni in su vi aspetta “Sulle tracce di Ciampy”. Lungo questo percorso a tappe dedicato al camoscio grandi e piccoli saranno chiamati a risolvere una serie di quiz: solo così scopriranno il grado di amicizia che li potrà collegare alla nostra mascotte! All’arrivo un originale premio per rimanere in contatto con questi amici animali.

Ci sono poi le attività settimanali. Ogni lunedì la guida vi accompagnerà lungo “Il sentiero delle marmotte”, alla ricerca di questi simpatici animali d’alta montagna, facili da avvistare nel nostro territorio. Il venerdì, invece, viene organizzata l’attività “Il pascolo e la magia del burro”, laboratorio dedicato alle famiglie per vivere in prima persona la tradizione della zangola. Mentre, ogni giovedì, viene proposta l’escursione “Sul sentiero dei camosci”, per tutti coloro che desiderano avventurarsi lungo sentieri percorsi solo dagli animali in zone meno note.

Anche l’offerta gastronomica del Ciampac è sempre una garanzia! Per ricaricare le energie nella conca ci sono quattro rifugi facilmente raggiungibili, dove poter gustare le prelibatezze della cucina ladina e trentina.

0
Metri di Altitudine
0
Rifugi in Quota
0
ESCURSIONI
0 +
PERCORSI ED ATTIVITÀ